24Option: cosa offre uno dei migliori broker di opzioni binarie

Broker 24Option: le modalità di trading

24Option è uno dei broker più famosi per tradare con le opzioni binarie. La sua affidabilità è certificata anche dalla Cysec, ente regolatore tra i più rinomati al mondo.

24Option è apprezzato soprattutto per le modalità che mette a disposizione dei trader. In breve è possibile tradare con le opzioni:

  • Alto o basso (l’equivalente italiano di Call o Put)
  • Intervallo (non si pronostica un prezzo alla scadenza, ma un range. In genere sono meno remunerative)
  • Tocca o non tocca (si guadagna quando, a prescindere dal prezzo alla scadenza, l’asset ha toccato un certo prezzo o non l’ha toccato)
  • 60 secondi (scadenza)
  • 2 minuti (scadenza)
  • 5 minuti (scadenza)
  • 1 ora (scadenza)
  • Opzioni Week End (scadenza a due giorni, sabato e domenica)

Le tipologie di conto sono due. Da un lato c’è il conto standard, che prevede guadagni e rimborsi medi, oltre che materiale informativo sufficientemente approfondito (e lo stesso vale per l’analisi tecnica).

L’altra tipologia è il conto vip, più costoso. Le differenze tra lo standard e il vip riguardano i depositi ma anche le percentuali di guadagno e di rimborso (più elevati) e il materiale per l’analisi tecnica, molto ben fatto.

24Option è famoso anche per le promozioni. Ovviamente sono a tempo, ma vengono rinnovate periodicamente. La più interessante prevede il bonus senza deposito. In questo modo è possibile iniziare a tradare senza rimetterci un euro, ma va detto che il bonus in questione è spesso molto basso (25 euro) sicché l’iniziativa funge da “conto demo”: è utile ai meno esperti per approcciarsi al trading delle opzioni binarie.

In presenza di un deposito iniziale corposo è possibile usufruire di un bonus del 100%. Questo però potrà essere ritirato solo una volta prodotto un guadagno corrispondente al deposito iniziale stesso.

24Option broker: rimborsi e guadagni

Quando si parla di broker di opzioni binarie, l’aspetto probabilmente più importante riguarda le percentuali di rimborso e guadagno. Se sono troppo basse, il rischio è quello di produrre profitti non soddisfacenti, se sono troppo alto il rischio è quello di trovarsi di fronte a un broker poco affidabile. Ovviamente non è questo il caso di 24Option (che regolamentato dal Cysec).

Ad ogni modo, parlando di conto standard, quello che è più accessibili all’investitore comune, la percentuale di rimborso si attesta intorno al 70% per le opzioni binarie poco rischiose, ma può raggiungere il 300% per le opzioni binarie più pericolose.

Il rimborso è anch’esso molto equilibrato ma comunque soddisfacente. Il range, in questo caso, non c’è ma viene riproposta sempre la stessa percentuale: 25%, solo in pochi casi scende al 15%.