Broker ECN: una categoria per i più esperti

Broker ECN, cosa vuol dire?

I broker ECN rappresentano la seconda grande categoria di broker (la prima è detta “dei market maker). La clientela di questa tipologia è formata da trader di livello, molto esperti. Non è escluso che anche molti neofiti possano maneggiarla con successo.

ECN sta per Electronic Communication Networks. La caratteristica principale è quella di offrire una intermediazione pura e semplice, senza il percorso di accompagnamento, e quindi di creazione del mercato, tipica dei market maker. La seconda caratteristica importante riguarda la complessità. I broker ECN sono molto più complessi, l’interfaccia è meno intuitiva.

Broker ECN forex: quali sono vantaggi e svantaggi?

Lo svantaggio più grande è il rischio, assai presente, di non riuscire ad aprire posizioni. Se “dall’altro lato” non c’è la compensazione, la posizione non può essere aperta. Il ché, specie se si tratta di stop loss, può rappresentare un pericolo.

Un altro svantaggio è l’importanza delle commissioni. I broker in questione non guadagnano sugli spread ma sulle commissioni. In alcune situazioni la cosa può recare fastidio al trader (ad esempio se fa scalping).

I vantaggi riguardano il livello di spread molto bassi e la possibilità di maggiore libertà. Si nota anche una maggiore velocità di esecuzione, dal momento che il lavoro del broker è veramente minimo. Molto utile anche la possibilità di vedere il mercato in profondità, potendosi fare dunque una idea precisa della liquidità in circolo.

Altre guide e consigli sul trading

MACD: l’indicatore forex più importante? MACD analisi tecnica: un aiuto importante Tra gli indicatori più importanti - sicuramente tra i più utilizzati - spicca il MACD. E' l'acronimo di Moving Average Convergence Divergence, in italiano "convergenza e divergenza di media mobili". In questo caso, il nome suggerisce molto chiaramente la "sostanza" della tecnica.Il tutto ruota attorno ...
Segnali trading nel forex: cosa sono e come sfruttarli Forex: a cosa servono i segnali di trading Nel forex come negli altri tipi di trading, la mente umana mantiene ancora un dominio sulla macchina, e questo nonostante l'ascesa dell'High Frequence Trading e dei robot. Il trader che realizza da solo l'analisi tecnica e da essa parte per la costruzione della strategia riscuote un certo successo (merita...
Come funziona il forex rollover? Quali sono i suoi utilizzi? Quali sono le caratteristiche del forex rollover? Quali i vantaggi per gli investitori? Il Forex Roller rappresenta l’interesse sostenuto oppure conseguito dall’investitore che conserva aperta una o più posizioni overnight. Conservare una posizione aperta vuol dire che se un investitore vende 10mila euro un certo giorno, sarebbe tenuto a consegnar...
Trading sociale: funziona davvero? Trading sociale forex: una panoramica esaustiva Non che l'universo del forex abbia dimostrato di essere troppo conservativo, ma certo un approccio così "social" è inaspettato. Eppure il trading sociale è una delle tendenze che sta facendo segnare la crescita più significativa. Di cosa si tratta?Semplice, un gruppo di trader si riuniscono in co...
Strategie Forex: le migliori basate sull’orizzonte temporale Strategia Forex: dallo Scalping allo Swing Nel corso degli anni il mercato delle valute si è arricchito di una ricca letteratura in merito alle strategie Forex. La maggior parte di queste coinvolge solo l’analisi tecnica, quindi chart, dati e indicatori. Esistono però tre approcci strategici che hanno a che fare meno con i numeri e più con un elem...
Broker ECN