Come si crea un piano di trading Forex?

Come costruire un piano di trading?

Imparare a scrivere un piano di trading è un operazione che necessita di molto impegno per lungo tempo. Utilizzare una buona strategia di trading permette di operare nel mercato con la consapevolezza di poter generare guadagni, anche importanti, ed evitare possibili perdite.

Pensiamo per esempio a un piano di Forex trading. Per operare nel mercato delle valute è necessario seguire uno schema semplice e non ambiguo, che indichi le specifiche della coppia di valute che si andranno a commerciare e la direzione in cui investire (oppure la direzione del trend primario). Un piano di trading efficiente deve inoltre indicare se il mercato, o la coppia in questione, è in trend o oscillante, e se può essere identificato un obiettivo di prezzo.

Quali caratteristiche deve avere un buon piano di trading?

Per implementarne l’efficienza è consigliato inserire nel piano di trading una sorta di sistema di notifica che indichi il momento più consono per entrare in commercio. È consigliato anche dare al sistema una serie di condizioni precise, al realizzarsi delle quali la voce di commercio può essere verificata. È necessario precisare che per un corretto funzionamento, un piano di Forex trading deve avere un percorso razionale, o logico, basato su un’analisi del mercato totale.

Quali indicatori è necessario usare per svolgere un’analisi di mercato? Un semplice insieme di indicatori di tendenza, come ad esempio le medie mobili, dovrebbe andare bene, a patto però che gli indicatori in questione siano impostati e possano essere utilizzati su più tempi.

Altre guide e consigli sul trading

Trading BTP online Cosa significa fare trading sui BTP Italia? I BTP sono i primi titoli di stato indicizzati all’inflazione italiana. Pensati per le esigenze dei piccoli risparmiatori, questi hanno una durata di 4 o 6 anni e pagano cedole semestrali. Con i BTP Italia per la prima volta il Tesoro ha emesso dei titoli senza utilizzare il tradizionale meccanismo dell’...
Strategie opzioni binarie 60 secondi Opzioni binarie 60 secondi: cosa sono Le opzioni binarie, nonostante l'apparente semplicità che li caratterizza, consentono varie modalità di trading. Non solo call e put, ma  one touch, per esempio. E, spostando l'attenzione alla questione della scadenza, anche "a 60 secondi".Tradare con le opzioni binarie 60 secondi vuol dire porre una scade...
Come si impara a fare trading? La guida per principianti Trading online: il percorso formativo Il trading è visto con sospetto dall’immaginario collettivo poiché creduto sinonimo di truffa. A patto di non incappare in qualche broker poco onesto, il trading può essere considerato alla stregua di un vero e proprio lavoro, o almeno di una attività che richiede molto impegno. Impegno soprattutto intellettua...
Trading analisi tecnica e fondamentale a confronto Trading analisi tecnica e fondamentale: cosa sono? Quali le differenze? L’analisi tecnica e quella fondamentale sono le due scuole di pensiero che si occupano di mercati finanziari. L’analisi tecnica si concentra sui movimenti di prezzo di un titolo per prevederne i movimenti futuri, mentre l’analisi fondamentale si basa sugli aspetti prettamente ...
Trading con Excel: come interpretare il mercato? Trading con Excel per valutare l’andamento di un titolo A differenza dei broker, il trader finanziario si occupa di compravendita di strumenti finanziari ma esercita la sua professione in maniera autonoma, non svolgendo la funzione di intermediario per conto di clienti. Una delle pratiche che caratterizzano l’operato del trader è lo Scalping, ovve...
piano di trading