Guadagnare facendo trading: opportunità o illusione?

Guadagnare con il trading è possibile

La pressione pubblicitaria dei broker è molto intensa. Agli internauti viene spesso proposta la classica gallina dalle uova d’oro, da far fruttare senza fatica, comodamente seduti davanti alla propria scrivania. Guadagnare facendo trading viene considerata una possibilità a portata di tutti. Quanto c’è di vero? A leggere certa stampa, nulla. Anzi, i broker sarebbero tutti degli sporchi truffatori. Come sempre, la verità sta nel mezzo: guadagnare facendo trading è possibile, anche se è molto difficile.

Il primo passo per iniziare una carriera da trader è divenire consapevoli di un concetto molto semplice. Il trading non ha nulla a che fare con il gioco d’azzardo. Nonostante alcuni meccanismi alla base del trading sembrino dare molto spazio ai valori quali il coraggio e la spavalderia, questi possono essere considerati come i veri nemici dell’investitore. Non si tratta di fare una puntata e rischiare il tutto per tutto, bensì di studiare, di capire e di agire di conseguenza. Posta sotto questo aspetto, la questione “guadagnare facendo trading” ha molto a che vedere con l’universo professionale e lavorativo.

E’ comunque da specificare un aspetto: il trading, se non è gioco d’azzardo, non è nemmeno un’attività lavorativa (quanto meno nella maggior parte dei casi). Per essere considerata come tale, manca della necessaria stabilità e della certezza non solo dell’entità del reddito, ma dell’esistenza dello stesso.

Trading: alcuni consigli per guadagnare

Il corollario è chiaro: per guadagnare occorre studiare. La formazione è un aspetto importante nel trading, forse il più importante, anche perché non interessa solo gli aspiranti trader ma anche coloro che hanno una carriera giù avviata. L’aggiornamento è essenziale innanzitutto per migliorare le proprie performance, in secondo luogo per rimanere al passo dei mercati (che sono entità in continuo mutamento).

Ad ogni modo, qual è l’oggetto di studio di un trader in erba? In primo luogo, le dinamiche del mercato, e soprattutto degli asset che intende trattare. Ovviamente deve conoscere bene anche la piattaforma. Nelle fasi più avanzate del percorso formativo, i protagonisti saranno invece l’analisi tecnica, gli indicatori, le strategie e così via.

Guadagnare facendo trading, però, non è solo una questione di conoscenze o, peggio ancora, di nozionistica. Un aspetto importantissimo è rappresentato anche dalla gestione delle emotività. Nonostante il trading venga percepito come un’attività dove domina la freddezza e il mero calcolo numerico-statistico, le emozioni sono protagonisti assoluti. Il pericolo più grande è purtroppo anche quello in cui è più facile incorrere: farsi sopraffare dallo stress o addirittura dal panico, compromettendo le proprie capacità di decidere e di gestione del capitale. L’unico modo per imparare a controllare le emozioni è farsi una esperienza, anche se ciò vuol dire mettere a rischio il proprio capitale.

Guadagnare facendo trading