Optionweb: recensione del broker di opzioni binarie

Broker Optionweb: le caratteristiche

Nel panorama dei broker di opzioni binarie spicca la proposta Optionweb. Il motivo per cui è così apprezzato risiede nella sua accessibilità, espressa sia in termini di interfaccia che di costi. E’ ovviamente un broker molto credibile, come dimostrano le licenze che può vantare, fornite da importanti enti regolatori: Consob, Cysec e Mfid.

  • Il deposito minimo è ridotto, anche se nella media dei broker “convenienti”: 200 euro. A stupire è però il trade minimo, di soli 5 euro (a prescindere dal tipo di opzioni binarie).
  • Il rendimento medio è invece molto alto, e si attesta all’89%. Si toccano comunque punte estreme del 650% con le opzioni Touch, che però sono molto rischiose.
  • L’offerta di sottostanti è molto buona. Non manca nulla: valute, azioni, indici, materie prime.
  • Le scadenze vanno dai 60 secondi in su, dunque Optonweb si propone come un broker adatto anche agli scalper.
  • L’assistenza nel complesso è molto presente, sebbene sia disponibile “solo 5 giorni su 7” (alcuni broker, ma sono rari, offrono un’assistenza anche sabato e domenica). I mezzi di contatto sono mail e telefono.
  • prelievi sono sicuri, con un tempo di erogazione che varia da un minimo di due giorni a un massimo di quattro giorni (valori nella media anche se non estremamente competitivi).

Optionweb broker: i vantaggi

Il plus di Optionweb sta senz’altro nel trade minimo: 5 euro sono veramente pochi e consentono anche ai trader meno facoltosi – e quindi ai comuni mortali – di poter tentare una carriera nelle opzioni binarie. Alcuni broker propongono questa cifra, ma in genere vale realmente solo per alcuni tipi di opzioni binarie.

Optionweb

Optionweb

Questa caratteristica è parte di un approccio generalmente teso all’accessibilità, un approccio evidente nel design dell’interfaccia, veramente intuitivo.

Tra i pochi broker a offrire questa possibilità, Optionweb mette a disposizione anche una piattaforma per Android e iOS, che non si limita alla sola consultazione ma permette di tradare veramente.

L’offerta di segnali appare soddisfacente, benché limitata ad alcuni account. Ottima invece l’offerta degli asset, se ne contano addirittura 160 (poco meno del benchmark OptionTime).

Optionweb mette a disposizione anche molti corsi online e video tutorial, sempre nell’ottica di una maggiore accessibilità. Sono molto chiari e in più sono classificati in modo intelligente, così che ogni utente possa scegliere qualche corso fa per lui.

In questo solco si inserisce anche la possibilità di usufruire di un account demo. L’aspirante trader può quindi esercitarsi e farsi le ossa senza paura di perdere il proprio capitale. La Demo è a tempo, ma si parla di due settimane, che sono sufficienti per ottenere una infarinatura più che generale.