I Rischi Trading Online: i 5 errori da non commettere

Perdere i propri risparmi quando si investe nel trading non è sicuramente piacevole, nonostante sia normale subire qualche perdita. Per evitare di dilapidare in poco tempo il denaro messo da parte, ci sono alcune regole che possono limitare o eliminare i comportamenti errati.

Infatti troppo spesso i trader inesperti invece di muoversi in modo cauto, si affidano alla fortuna o alle proprie sensazioni, sottovalutando i rischi del trading online. Questo approccio è totalmente sbagliato poiché porta a commettere errori anche fatali,

Rischi Trading Online: quali sono gli errori da evitare? 

1) Mancanza di disciplina

Un errore comune è non seguire una strategia per diverse ragioni, quali: mancanza della giusta esperienza, convinzione di non voler subire una perdita, motivazioni psicologiche o caratteriali. Questo errore spesso porta a perdite di denaro rilevanti. Quindi è necessario che il trader abbia una disciplina ferrea e una forte resistenza allo stress.

2) Fare trading durante la prima ora e l’ultima di contrattazioni

La fase di apertura e quella di chiusura del mercato sono le più difficili e pericolose, quindi il trader deve evitare di fare trading in questa fase poiché, tale tipologia di trading, come il trading intraday o lo scalping, richiede una notevole esperienza e una conoscenza dei mercati.

Tra i rischi del trading online, questo è uno dei più temuti, infatti potrebbe portare l’investitore a trovarsi di fronte a imprevedibili oscillazioni di prezzo poco gestibili.

3) Considerarsi superiori

Spesso che un trader inesperto può riuscire a ottenere una serie di profitti dopo le prime operazioni. Fortuna? Valida strategia? Le motivazioni possono essere diverse, tuttavia questo porta il giocatore a sentirsi troppo ottimista e superiore al mercato.

Di conseguenza si avrà la tendenza ad aumentare il numero e il peso delle operazioni, agendo anche in situazioni in cui non si dovrebbe. A questo punto, anche se le perdite aumentano, la fiducia del trader non viene intaccata e può portarlo a perdere molto denaro.

4) Non gestire il proprio denaro

Uno degli errori più comuni dei principianti è non avere una corretta gestione del proprio capitale. La regola base è di non investire mai più dell’1-2% del denaro disponibile in un singolo trade.

Così facendo non si rischia l’intera somma e si devono collezionare una serie di perdite per svuotare il conto. Inoltre, se dopo un certo numero di trade, si è in perdita crescente, vuol dire che qualcosa non va e si devono apportare le necessarie contromisure.

5) Non focalizzarsi su pochi strumenti e mercati

Infine, tra i rischi del trading online si segnala la tendenza di diversi giocatori a non concentrarsi su una ristretta cerchia di asset. Invece, per avere successo è necessario operare su un piccolo numero di mercati, specializzandosi su di essi e monitorandoli. Lo studio sta alla base di tutto.

Altre guide e consigli sul trading

Trading onde di Elliott: Cos’è? Trading con le onde di Elliott: come funziona? Di cosa si tratta? Il desiderio di ogni trader? Anticipare con esattezza il movimento dei prezzi di beni e azioni. Ma come fare? Quali le strategie da applicare? Tra le teorie più avvalorate troviamo quella delle onde di Elliott.La teoria delle onde Elliott sostiene che i movimenti del mercato non...
Trading mercati esteri Trading online e mercati esteri Se fino a pochi anni fa era impensabile di riuscire a controllare i mercati azionari esteri in tempo reale, con la nascita del trading online basta disporre di una connessione internet per osservarne i movimenti.In questo modo è possibile non solo fare trading mercati esteri comodamente da casa, ma anche mettere...
Come si crea un piano di trading Forex? Come costruire un piano di trading? Imparare a scrivere un piano di trading è un operazione che necessita di molto impegno per lungo tempo. Utilizzare una buona strategia di trading permette di operare nel mercato con la consapevolezza di poter generare guadagni, anche importanti, ed evitare possibili perdite.Pensiamo per esempio a un piano di...
Consiglio trading per chi è alle prime armi Consiglio trading: come fare trading partendo da zero Il trading è una materia molto discussa, capace di produrre importanti profitti, ma che agli occhi di molti è ritenuta un’attività insidiosa e potenzialmente fraudolenta. Per essere operativi i requisiti sono ridotti al minimo, l’apertura di un conto e un computer connesso a Internet. Ciò perme...
Trading leva finanziaria: A cosa serve? Quando va usata? Trading leva finanziaria: quali sono le sue caratteristiche? Sempre più spesso si sente parlare di effetto leva, ma in pochi sanno di cosa si tratti in realtà. Il valore dell’effetto leva indica quanto più velocemente si può guadagnare, o perdere, rispetto all'investimento effettuato. Se, ad esempio, si acquista uno strumento finanziario con una ...
Trading forex