Trader finanziario

Il trader finanziario è colui che sceglie di operare on line acquistando e vendendo titoli.
Molte sono le piattaforme sul web a sua disposizione, una ricerca attenta e oculata è fondamentale, perché la scelta di un ottimo broker è il primo passo verso il successo economico.

Inutile iscriversi su vari broker se quello che abbiamo scelto è completo, serio ed affidabile.

Il guadagno di un trader è dato, ovviamente, dalla differenza fra il prezzo di acquisto e quello di vendita di un determinato bene; per questo è importante riuscire a vendere sempre al miglior prezzo e nel migliore momento. In pratica occorre cercare di capire come andrà il mercato finanziario.

Sono molte le persone che approdano al trading pensando che offra l’opportunità di guadagni facili e immediati anche a coloro che non sanno niente del mercato finanziario, ma non è così.

Un trader può arrivare a costituirsi una rendita (talvolta anche intorno a cinquemila euro al mese) solo con la pratica e l’esercizio. Non esistono corsi miracolosi che permettano di imparare ad operare nel mercato finanziario.

Possono offrire le basi, ma la migliore scuola rimane sempre l’esperienza. Vi sono alcuni piccoli consigli che permettono sempre ad un buon trader di aumentare le possibilità di successo. La prima regola è fare investimenti diversificati, investendo in ogni operazione fino ad un massimo del 15% del proprio capitale. Questo limiterà le perdite in caso di insuccesso.

Un’altra regola fondamentale è porsi degli obiettivi giornalieri e cercare di attenersi al guadagno che ci eravamo prefissati. Evitare di agire d’impulso se le prime speculazioni sono andate bene, ciò farebbe solo perdere la lucidità così importante per operare bene nel trading.