Trading binario: come operare sugli assets

Un investimento basato sulla compravendita, mediante internet, di strumenti finanziari, conosciuti in questo mondo con il nome di “opzioni binarie”. Questa una delle definizioni di trading binario, approdato in Italia già nel 1999 con l’introduzione del Nuovo Regolamento Consob di attuazione del Testo Unico dei mercati finanziari e che consente all’utente di eseguire delle operazioni in base ai famosi “assets”, noti anche con il termine di sottostanti. In questo caso il trader sottoscriverà un contratto che gli permetterà di ricevere guadagni qualora facesse una giusta previsione.

Trading binario, come funziona veramente

 Il trading binario è uno dei metodi più utilizzati non solo da professionisti, ma anche da coloro che per la prima volta si affacciano a questa realtà. Le opzioni binarie hanno, infatti, ottenuto un forte riscontro tra i meno esperti per la garanzia di guadagni medi. Il trader effettua delle operazioni finanziarie che consistono nel pronosticare l’andamento del prezzo di un determinato valore e in base al risultato, positivo o negativo dell’opzione, si riceverà un guadagno o una perdita.

Per opzioni binarie, definite anche come opzioni digitali, si intendono veri e propri contratti di borsa sottoscritti tra il venditore o il writer, ovvero il sottoscrittore, e l’acquirente che può scegliere tra due possibilità: acquistare (opzione call) o vendere (opzione put) i sottostanti (assets) ad un prezzo di base, detto anche “strike price”. È importante non confondere il trading binario con una scommessa o con il famigerato gioco d’azzardo. Prima di procedere con la sua previsione, il trader è tenuto ad esaminare la situazione sul mercato e ad avere almeno un minimo di nozioni base di carattere finanziario. Solo lo studio di determinate norme aiuteranno l’utente ad ottenere profitto sul fronte del trading.

Trading binario, la giusta o sbagliata previsione

Prima di operare sui mercati, l’utente dovrà rivolgersi ad un broker per aprire un conto trading in modo da poter investire in borsa tramite internet. Se la scelta cadrà sul trading binario, ci si troverà di fronte a due possibili risultati: la previsione esatta o quella sbagliata. Il ricavo nelle opzioni binarie viene definito nel momento in cui il trader sottoscrive il contratto; il guadagno, invece, varia a seconda del valore del titolo dello strike price.

Con le opzioni binarie il trader fa un pronostico, in base alla scadenza temporale, sul valore di un determinato titolo, che può essere rappresentato da azioni, materie prime, valute o anche indici. Chi investe fa, dunque, una sua previsione sulla salita o la discesa del prezzo di un determinato valore. Prima di procedere il broker, la società che ci permetterà di operare in borsa mediante internet, fornirà una documentazione e una serie di strumenti finanziari perché il trader possa avere le idee precise per investire.

Trading binario, le tre tipologie per investire

Se il pronostico del trader è corretto, il profitto può avere una ricaduta positiva: la media è del 70 – 85% del capitale investito. Sono tre le principali tipologie in cui è suddiviso il trading binario: Alto/Basso; Tocca o No; Range o Intervallo.

Le opzioni Alto/Basso, note anche come Call/Put, prevedono che il trader scelga se il prezzo dell’asset selezionato aumenterà o diminuirà rispetto a quello di partenza. La scadenza può andare dai 60 secondi a diversi giorni.

Una seconda tipologia di opzioni è “Tocca/Non tocca”, dette anche One Touch, dove il trader è tenuto a prevedere se l’asset selezionato riuscirà a toccare o meno un costo fissato dal broker sempre tenendo conto di una scadenza predeterminata.

La terza opzione binaria si chiama “Le Range” o anche “Intervallo” e viene adoperata quando il mercato si mostra più calmo sul piano finanziario. Il trader deve, infatti, prevedere se il prezzo del titolo rientrerà all’interno del range di prezzo stabilito dal broker. Come negli altri casi, anche questa opzione è scandita da una scadenza fissata dal broker in partenza.

Per avere maggiori informazioni su come funzioni veramente il trading binario, consigliamo la lettura di questo interessante articolo sulle opzioni binarie su tradingsulweb.it

 

Altre guide e consigli sul trading

Opzioni binarie per i trader alle prime armi e non solo… Negli ultimi anni il mondo della borsa è diventato sempre più gettonato per i propri investimenti, il trading da alcuni anni è divento un modo per interagire a distanza con la borsa, arrivato solamente da pochi anni in Italia, consente l’acquisto o la vendita on line di strumenti finanziari come le azioni, obbligazioni o titoli di stato. Sicuramen...
Opzioni binarie e tradizionali tra uguaglianze e differenze Strumenti indispensabili e utili sia a chi compie i primi passi nel mondo del trading online ma anche per i professionisti del settore sono le opzioni binarie e tradizionali, strumenti utili a muoversi con facilità nel mondo del trading ma che presentano sostanziali differenze, spesso infatti sono proprio i trader inesperti a fare confusione tra le...
Opzioni binarie Le opzioni binarie, conosciute anche come digital options, sono così definite dal fatto che l'esito dell'investimento ha solo due possibili risultati: un guadagno limitato ad un ammontare fisso o un guadagno nullo. L'attività sottostante di un'opzione binaria, ovvero l'asset sul quale si scommette, è l'attività sulla quale viene stipulato il contr...
Opzioni binarie trendline: la strategia DeMark Opzioni binarie trendline: come usare una trend line? Tracciare una trend line è un’operazione relativamente semplice, ma se si confrontassero 10 trend line di altrettanti analisti, almeno 2 di queste sarebbero diverse dalle altre. Questo perché per tracciare una trend line è necessario decidere quale sia il suo punto di partenza, ovvero scegliere...
Trading binario: strategie e rischi Come ogni operazione di borsa anche le opzioni binarie sono riferite agli asset (sottostanti) cioè ai beni materiali (o immateriali) di cui i titoli sono rappresentativi.Individuato il sottostante (può essere una materia prima: petrolio, grano, oro; una coppia di valute scambiate sul Forex o dei titoli azionari tout-court va indicata l'entità del...
Trading online cos'è