Trading binario funziona davvero? Le questioni da chiarire

Trading binario in pillole

Il trading online ha vissuto una vera e propria ascesa negli ultimi anni. Valute, azioni e commodity sono diventati in poco tempo concetti padroneggiati anche dai comuni mortali e non solo dagli investitori professionisti. Il merito va ai broker, che hanno predisposto interfacce intuitive e piattaforme molto facili da utilizzare. In questo contesto, si sono fatte spazio le opzioni binarie. È lecito dunque chiedersi: il trading binario funziona davvero?

Fornire una risposta secca non è semplice, anche perché la verità, come sempre sta nel mezzo. Hanno torto (o parzialmente ragione) sia i detrattori, che vedono nelle opzioni binarie uno strumento pericoloso e ricco di insidie, sia gli “ottimisti” che vedono in questo modo di fare trading una sorta di paese dei balocchi.

La realtà è più ambigua: si segnalano pro e contro, opportunità e pericoli. La differenza sta nell’approccio utilizzato dai trader e dalle strategie che riescono a mettere in atto.

Importante è, comunque, prendere in considerazione le differenze che caratterizzano il rapporto tra il trading binario e gli altri tipi di trading.

La più importante determina i pericoli che i trader corrono, se no non mettono in campo un atteggiamento sufficientemente prudente: l’assenza del concetto di surplus. Il guadagno non viene generato dallo scarto tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita, bensì dal verificarsi di un evento specifico, indicato dall’opzione sulla quale è stato fatto l’investimento.

Opzioni binarie: i pericoli e le opportunità

In media, il guadagno atteso di un trade “binario” è di gran lunga superiore rispetto a quello di un trade azionario o del forex. La stessa cosa vale per le possibili perdite.

Nelle opzioni binarie, quando si fallisce, si perde l’intero capitale investito. Certo, alcuni broker propongono i rimborsi, ma questi raramente raggiungono il 15% dell’investimento.

Questo “particolare” costringe il trader ad adottare un atteggiamento più conservativo e influenza notevolmente la conduzione del money management.

Un certo impatto si segnala anche in riferimento alle dinamiche psicologiche, che in questo caso si fanno più intense e capaci di ispirare atteggiamenti negativi, come la voglia di rivalsa, l’avidità e così via.

Trading online rischi e rendimenti

Le opportunità, di contro, sono numerose. Il trading binario funziona davvero perché consente di raggiungere in breve tempo profitti notevoli, in virtù di percentuali di rendimento che in media superano il 70%.

Ciò non toglie, però, che il trader sia tenuto a studiare e analizzare il mercato in modo approfondito, con gli strumenti tipici degli altri tipi di trading (l’analisi tecnica, l’analisi grafica e l’analisi fondamentale).