Trading online demo account

Trading online demo: le tipologie

Gli account demo rappresentano una tappa fondamentale nel percorso di formazione di un trader. Permettono, infatti, di tradare nel mercato reale con soldi fittizi. Le implicazioni di questa opportunità possono essere facilmente intuibili: ci si può fare la mano senza rischiare di perdere il capitale. Insomma, una prova su strada molto utile e senza rischi.

Ciò non vuol dire che tutti gli account demo siano uguali, o senza effetti collaterali. Sebbene spesso i broker utilizzino l’aggettivo “gratis”, di gratis c’è poco. Ovviamente il capitale da investire – essendo fittizio – è totalmente gratuito, eppure qualche soldo va comunque speso. In che cosa? Semplice, nell’iscrizione. Per poter accedere al trading online demo account è necessario iscriversi e per farlo è necessario versare un deposito iniziale, che verrà speso quando l’account si trasformerà da “demo” a “ufficiale”.

Si tratta di uno sforzo sopportabile: il gioco vale la candela. Se non ci fossero le demo, l’unico modo per far fare pratica sarebbe tradare direttamente con soldi reali, con tutti gli effetti collaterali e i pericoli del caso.

C’è poi un’altra ragione per cui è richiesto il deposito. Questo ha la funzione di allontanare chi intende approcciarsi al trading in modo poco serio, “giusto per provare”. In questo modo la demo assurge al ruolo di elemento formativo e non di semplice “giocattolo” nelle mani degli internauti.

Trading online account: esistono alcuni senza deposito

Ciò non impedisce che alcuni broker offrano condizioni più favorevoli. Esistono, infatti, alcuni trading online demo account che non richiedono il deposito, e quindi possono essere utilizzati senza spendere un centesimo e, soprattutto, senza impegno. E’ l’opportunità giusta per provare qualcosa di diverso, per chi non ha ancora deciso di approcciarsi con continuità al trading.

In genere questa possibilità è concessa raramente, e in specifici ambiti. L’ambito è quello delle opzioni binarie. Perché? La ragione è costituita dal bisogno, dei broker, di spingere il trading delle opzioni binarie, ancora poco diffuse rispetto agli altri tipi di investimento. È dunque necessaria una leva promozionale in più, e questa è data dall’assenza di deposito. Tra i broker più importanti che offrono demo senza deposito, spicca OptionBit.

Alcuni broker, poi, offrono una soluzione “mediana”. Ossia presentano un tipo di conto demo senza deposito ma molto limitato nel tempo. E’ possibile tradare giusto per due o tre sessione. Ovviamente ciò non basta per ampliare i propri orizzonti dal punto di vista della formazione ma può essere comunque uno strumento per familiarizzare – se non altro – con l’interfaccia.

Trading online demo account