Trading pivot points e opzioni binarie: di cosa si tratta?

Cosa sono i trading pivot points? Qual è la loro funzione?

I pivot point sono dei punti di svolta che segnano le variazioni dell’andamento del prezzo di un bene. I pivot point vengono calcolati tramite un semplice indicatore, che può essere impostato sul grafico di un prezzo. Esistono 4 pivot point: due di supporto e due di resistenza. I pivot point costituiscono un’ottima base sia per investimenti nel trading tradizionale, sia per le operazioni con opzioni binarie, settore nel quale trovano una grande applicazione. Vediamo dunque come utilizzare i pivot point con le opzioni binarie.

Trading pivot points: come utilizzarli con le opzioni binarie? Quali sono i vantaggi associati?

I pivot point sono disciplinati dalle stesse regole che stanno alla base dei supporti e delle resistenze. In altre parole, si acquista un’opzione call solo quando il prezzo rimbalza su un pivot point di supporto o ne infrange uno di resistenza. Allo stesso modo, si investe su un’opzione di tipo put quando il suo prezzo rimbalza su un point di resistenza o infrange un point di supporto.

È bene ricordare inoltre che i pivot point sono livelli di prezzo giornalieri e di conseguenza possono essere toccati più di una volta durante il corso della giornata, generando svariati segnali di trading. È consigliabile quindi utilizzare un grafico con time frame H1 e investire in opzioni binarie con scadenza oraria.

trading pivot points